Torino-Sassuolo: sempre più probabile il rinvio. A parlare è Carlo Picco, direttore della Asl di Torino, che è intervenuto nel corso di Punto Nuovo Sport Show in onda su Radio Punto Nuovo, parlando appunto della sfida, annunciando che c'è la possibilità che non si giochi: la decisione arriverà entro domani. Ecco le sue parole: "Ci comportiamo a seconda delle fasi epidemiche che affrontiamo. C'è il tema della variante inglese che sta circolando molto e che ci ha portato anche a delle mini zone rosse anche in Piemonte e pertanto la tensione è altissima. Di fronte ad un cluster con suggestioni importanti di variante inglese come nel Torino, con diffusione sia tra i calciatori sia tra le persone a loro vicine ci ha fatto riflettere su questa tematica".

LEGGI ANCHE: Torino Sassuolo rinvio in arrivo. C'è già la data per il recupero

Ancora Picco: "Torino che non giocherà? Si stanno facendo accertamenti e tamponi giorno per giorno per capire se si è contenuta la diffusione. Non c'è una parola definitiva su questo tema: ad oggi siamo in allerta per la partita con il Sassuolo e c'è la possibilità che non si giochi. Se non ci fosse stata la variante inglese allora non avremmo preso questa posizione. Il Torino rischia di fermarsi una partita: entro domani sarà presa una decisione".

Sezione: News / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 13:21
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print