Filippo Falco si allontana dal Sassuolo. I neroverdi sembravano essere in pole ma non sembrano essere disposti ad accontentare le richieste del Lecce. E così, tra Parma e Sassuolo potrebbe spuntarla la Stella Rossa. Il club che ha in rosa l'ex neroverde Falcinelli potrebbe versare la clausola rescissoria da 1,5 milioni di euro. A margine della conferenza stampa di presentazione di Boban Nikolov quale nuovo acquisto, Pantaleo Corvino, dg dell'area tecnica del club salentino, ha fatto il punto sul mercato in corso per la società salentina (fonte TuttoCalcioPuglia.com): "Abbiamo detto dall'inizio che chi vuole andare altrove, potrà farlo. Non ci piace tenere calciatori scontenti. Qui non bisogna parlare né di richieste, né di accordi: chi accetta il nostro gentleman agreement, viene, firma e porta via il calciatore. Bisogna tutelare anche gli interessi del Lecce".

Ancora Corvino: "Il Lecce tiene conto delle volontà degli altri ma non subirà mai passivamente queste. Il nostro dev'essere un mercato frutto delle idee. Abbiamo dovuto crearlo anche in base al monte ingaggi che abbiamo ereditato, che per molti aspetti è rimasto. Molti calciatori che vengono dalla Serie A, lo fanno con un ingaggio gravoso. Non abbiamo mai detto a nessuno di andare via. Siamo stati molto chiari".

LA NOVITÀ: ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL SASSUOLO SUL TUO TELEFONO (È GRATIS)

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 13:32
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print