"C'era rigore per il Sassuolo, dai" ha commentato Fabrizio Biasin, giornalista di Libero, sui suoi account social, dicendo la sua sull'episodio incriminato De Vrij-Raspadori che tanto ha fatto arrabbiare De Zerbi. Il giornalista, noto tifoso interista, ha poi commentato la sfida di ieri a San Siro vinta per 2-1 dai nerazzurri.

Ecco le sue parole: "Un rigore a testa non assegnato. Un gran bel Sassuolo. Una enorme fase difensiva. Un attaccante micidiale (Lautaro). Uno stratosferico (Lukaku). E +11 a nove giornate dalla fine. Vietato aggiungere altro". In un altro tweet ha però aggiunto: "Cosa ci insegna la giornata di oggi (Inter-Sassuolo e Bayern-Psg): le occasioni create sono importanti, i gol di più.".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 15:04
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print