Dopo due trasferte consecutive, il Sassuolo di mister Roberto De Zerbi torna a giocare in casa. Al Mapei Stadium arriva la Juventus capolista. Sfida importante e decisiva per entrambe le formazioni, reduci da due differenti momenti di forma: la Juve sta faticando ma ha 8 punti di vantaggio sulla Lazio, seconda, battuta proprio dal Sassuolo all'Olimpico sabato; il Sassuolo invece ha conquistato 6 risultati utili consecutivi (miglior striscia stagionale) e 4 vittorie consecutive (non era mai successo con De Zerbi in panchina). Sfida importante quella di mercoledì 15 luglio, con fischio d'inizio alle ore 21.45. Andiamo a vedere le possibili scelte dei due allenatori per Sassuolo-Juventus.

Il Sassuolo ha cambiato addirittura 9 uomini nell'ultima sfida con la Lazio e potrebbe cambiare tantissimo anche nella sfida contro la Juventus. Al momento indisponibili DefrelObiang, Romagna e all'infortunato dell'ultima ora Rogerio. In porta dovrebbe toccare ancora ad Andrea Consigli. Sulle corsie laterali possibile spazio per Muldur, autore di diverse prove importanti in questo frangente della stagione, e Kyriakopoulos (Rogerio è andato ko). Al centro potrebbe rivedersi l'ottimo Chiriches con uno tra Peluso, Magnani e Ferrari al suo fianco. A centrocampo probabile ritorno per capitan Magnanelli con uno tra Bourabia e Locatelli chiamato agli straordinari. In avanti, out Defrel, possibili ancora delle sorprese, magari con Djuricic o Boga. Scontato il ritorno di Caputo e Berardi dal 1' minuto, accanto a loro Traoré e Boga.

Sarri con molta probabilità si affiderà alla stessa formazione che ha dato dimostrazione di rendimento a Marassi con il Genoa e nel derby con il Torino. Szczesny in porta; in difesa Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro (sulla destra out lo squalificato Cuadrado); Pjanic in regia con Bentancur e Rabiot (ballottaggio con Matuidi) mezzali. In avanti, invece, Dybala riprende il suo posto da faldo nueve con Ronaldo e Bernardeschi o Douglas Costa.

PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Peluso, Kyriakopoulos; Bourabia, Magnanelli; Berardi, Traoré, Boga; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.

Sezione: News / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 10:01
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print