Gianluca Pegolo, secondo portiere del Sassuolo, è stato il migliore in campo di Milan-Sassuolo. Almeno tre grandi interventi per il portiere, tornato in campo dopo 2 mesi dall'infortunio. L'estremo difensore del Sassuolo ha parlato al termine della gara in mixed zone. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di SassuoloNews.net.

Oggi ti sei reso protagonista con grandi parate.
"Sono contento personalmente perché venivo anche dall'infortunio alla mano e ripresentarmi così a San Siro mi rende felice, e lo sono anche per la prestazione della squadra. Abbiamo fatto bene, è mancato qualcosa per vincere ma continuando così ci toglieremo delle soddisfazioni".

Dove non sei arrivato tu è arrivato Berardi...
"Si è stato bravissimo li perchè io ho pensato che se fossi andato contro Bennacer avrei preso il rosso, poi Berardi ha capito ed ha fatto un intervento da applausi".

Potevi giocare a Torino ma eri infortunato, ora come stai?
"Ora bene, ho recuperato a pieno dalla frattura a un dito".

Questa era anche la partita del cuore di Giorgio Squinzi, avete pensato a lui?
"Prima della partita sono venuti i figli a salutarci e ce lo hanno ricordato. Siamo contenti di aver fatto anche un regalo alla famiglia".

In occasione del gol annullato hai visto qualcosa?
"Io non ho visto bene, ho solo detto che sicuramente il fallo c'era stato".

Qual è il segreto per rientrare così?
"Allenarsi sempre al 100%, e avere ancora voglia di fare bene e io ho ancora voglia di fare bene".

Sezione: News / Data: Dom 15 dicembre 2019 alle 18:19
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print