E' terminata la sfida tra MilanSassuolo, gara valida per la 16ª giornata di Serie A, 2019/2020. Sfida importante allo stadio San Siro tra due formazioni che hanno ambizioni diverse ma vogliono vincere passando sempre dal gioco. De Zerbi è stato costretto a rinunciare a Consigli, Chiriches e Defrel. Di seguito le pagelle dell'incontro odierno.

SASSUOLO (4-2-3-1)

Pegolo 7,5 - Prima presenza stagionale, ritorno in campo a due mesi dall'infortunio. Pronti-via risponde presente su Bonaventura. Attento anche nella ripresa su Paquetà. Si esalta su Calhanoglu e Bonaventura nel giro di pochi secondi.

Toljan 5,5 - Ha un cliente scorbutico, forse il peggiore da affrontare in questo momento del campionato. Alterna buone cose ad altre meno buone ma la bilancia pende di più dalla parte delle cose negative. Era atteso al varco, delude le attese.

Marlon 7 - Altra ottima prova. Col Cagliari si era arreso a un infortunio, oggi è tornato nuovamente in campo e ha ripreso da dove aveva lasciato. E' diventato un insostituibile!

Ferrari 6,5 - Rientro positivo il suo. Per poco non trova il gol con un incredibile colpo di tacco. La sua prova dura 75 minuti. Prezioso il suo ritorno in campo.

(Dal 75') Romagna 6 - Fa il suo.

Kyriakopoulos 6,5 - Con personalità e intraprendenza alla scala del calcio. Non male per uno che fino a pochi mesi fa giocava in Grecia (con tutto il rispetto). E' uno dei più pericolosi con i suoi mancini da fuori. In difesa regge l'urto di Suso e Conti.

Magnanelli 6 - Un errore sanguinoso al 41' del primo tempo, quando perde un pallone a metà campo azionando il contropiede rossonero. Poi solita prova di cuore, cervello e sostanza.

Locatelli 6,5 - Una gran prova quella del centrocampista ex Milan. Combatte e prima di uscire salva su una conclusione di Bonaventura, immolandosi e gettandosi a peso morto sulla palla.

(Dal 79') Obiang S.v.

Berardi 6,5 - Partita di sacrificio e qualità. Non trova lo specchio della porta con le sue conclusioni ma al 41' salva un gol già fatto, con la porta sguarnita, vero simbolo della sua prova.

Djuricic 5,5 - Forse il meno brillante del reparto d'attacco. Si aggira tra le linee come uno spettro e non riesce mai a trovare la giocata giusta.

(Dal 68') Traoré 6 - Una conclusione pericolosa da fuori area.

Boga 5,5 - Uno slalom dei suoi a inizio secondo tempo, poi tanto fumo e niente arrosto. Piccolo passo indietro per lui.

Caputo 5 - Inizia bene, con tanti ottimi movimenti e sponde per i compagni. Poi si eclissa e sparisce dalla partita per larghi tratti.

Sezione: News / Data: Dom 15 Dicembre 2019 alle 16:48
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print