Anche la panchina di Roberto De Zerbi traballa. Secondo La Gazzetta dello Sport, dopo 3 ko consecutivi, dopo 10 sconfitte stagionali in 19 gare, anche la panchina del tecnico del Sassuolo non è più salda come un tempo. Sabato arriva il Torino, poi i neroverdi andranno a giocare in casa della Sampdoria: due snodi cruciali per il destino della formazione emiliana.

"Questo girone d'andata è stata una sorta di tomba dei mister giochisti, votati alla bellezza: sono caduti Giampaolo, Di Francesco, Andreazzoli e Montella, reduce da un calvario viola di 4 sole vittorie in 24 partite. E anche De Zerbi (Sassuolo) e Liverani (Lecce) ballano": così La Rosea parlando anche del destino dell'allenatore neroverde.

Sezione: News / Data: Mar 14 gennaio 2020 alle 14:33
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print