L'Inter ci crede: vuole Raspadori. L'attaccante classe 2000 è considerato uno degli enfant prodige del nostro calcio e secondo il Corriere dello Sport, i nerazzurri sarebbero pronti a bussare alle porte del Sassuolo in caso di cessione di Lautaro Martinez. Qualche chiacchierata sul tema è già stata fatta con Tullio Tinti, uno dei suoi rappresentanti, ma nessuna trattativa è stata avviata perché la priorità dei milanesi in questo momento è cedere.

LEGGI ANCHE: Boga Atalanta, trattativa avviata: Ebrima Colley contropartita per il Sassuolo

I rapporti con il Sassuolo sono ottimi e anche quelli con Tinti, l’agente dell’attaccante. Al momento, insomma, la candidatura si Raspadori è da considerare, mentre è in calo quella di Muriel. Inoltre, da esubero, Sanchez potrebbe essere rivalutato come elemento in grado di far crescere Raspa. L'Inter potrebbe anche ingaggiare il calciatore lasciando in prestito per un anno al Sassuolo o potrebbe cercare di portare a casa almeno una corsia preferenziale in caso di futura cessione. Difficilmente però il Sassuolo lascerà andare la sua giovane stella.

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Ven 11 giugno 2021 alle 16:48
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print