Il calcio femminile viaggia verso lo stop definitivo. Dopo la Lega Pro anche il calcio femminile (Serie A e Serie B ha deciso di concludere qui la stagione). Stando a quanto riferito da Il Giornale, i club, in Consiglio Federale chiederanno alla FIGC di ratificare la decisione. Alla fine mancano sei giornate più alcuni recuperi ma l'ostacolo maggiore è ovviamente quello legato al protocollo sanitario che per come è al momento rischia di essere inapplicabile portando quindi alla conclusione anticipata dei due campionati.

Il giorno chiave per la decisione sarà quello del 20 maggio quando andrà in scena il Consiglio Federale che tutte le società, anche al maschile, attendono per capire come e se poter proseguire la stagione anche finendo in estate inoltrata. I costi del protocollo sanitario (500mila euro a club) non sono sostenibili dalle società.

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Dom 17 maggio 2020 alle 19:28
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print