"Con Mertens è un'altra storia" scrive Il Mattino oggi in edicola. Segnali di risveglio per il Napoli, prossimo avversario del Sassuolo, dopo l'eliminazione dall'Europa League. Dopo un calvario di 74 giorni per problemi alla caviglia (era da tanto che non giocava titolare) il belga è tornato dal 1' minuto e ha trovato anche il gol contro il Benevento.

Che annata per Mertens. Non segnava in campionato dal 29 novembre (alla Roma) e l'ultima sua rete è all'Az Alkmaar il 3 dicembre in Europa League. Non aveva mai fatto gol in questo stadio da quando è dedicato al grande campione argentino. Mertens mancava alla squadra per la sua capacità di fare gruppo. Perché di questo Napoli è leader autentico. E ora il Sassuolo.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 09:39
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print