"L’Atalanta stellare ora è realtà": così il Corriere di Bergamo in prima pagina. La Dea non è più un miracolo, come ha dimostrato con il 4-1 contro il Valencia, a San Siro. La disfatta di Zagabria, cinque mesi fa, sembra di un’altra era geologica. Forza fisica, tecnica, tattica e mentale. Nella gara di andata degli ottavi di Champions sono stati decisivi Ilicic e Gomez, ma anche la crescita dei gregari. È il successo delle idee di Gasperini.

La vittoria col Valencia è anche un grande risultato economico. In caso di passaggio ai quarti di finale, nelle casse atalantine entreranno 70 milioni, più del valore di un anno di diritti televisivi. Domenica però testa al campionato: i nerazzurri ospiteranno il Sassuolo a Bergamo.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 09:41
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print