UdineseSassuolo in campo per il match della ventiseiesima giornata di Serie A, stagione 2020/2021. La gara valevole per la 26ª giornata di Serie A tra neroverdi e bianconeri è diretta dall'arbitro Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco (è stato quarto uomo mercoledì contro il Napoli). I due assistenti invece sono Paganessi e Grossi. Il quarto uomo è Pasqua. Al Var Manganiello e Galetto. Un solo incrocio tra il Sassuolo e l'arbitro lombardo: la vittoria per 4-0 contro il Chievo dello scorso 4 aprile 2019. Primo confronto assoluto invece tra l'arbitro Maggioni e l'Udinese. Di seguito gli episodi da moviola di Udinese-Sassuolo, partita della 26ª giornata di Serie A.

Segui SassuoloNews.net su Facebook, TwitterInstagram e sul nuovo canale Telegram per restare sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo del Sassuolo Calcio.

42' - GOL DELL'UDINESE! La prima conclusione dello spagnolo Llorente viene murata da Ferrari. Poi palla splendida di Molina alle spalle di Ayhan che tira il braccio a Llorente ma nonostante tutto il centravanti riesce a colpire con un tocco delizioso e beffa Consigli. Senza gol, probabilmente, Maggioni avrebbe fischiato rigore. Regolare la posizione del centravanti dell'Udinese.

54' - Ammonizione per de Paul che va a saltare con tutti e due i piedi su Locatelli (c'era stato un battibecco tra i due). Intervento che sembrava da rosso!

84' - RIGORE CANCELLATO PER L'UDINESE! Conclusione ravvicinata di De Paul e ottima parata di Consigli su una grande ripartenza dei friulani. Poi Locatelli si immola ma toglie il pallone all'argentino con la mano e l'arbitro assegna il rigore. Ma il penalty viene cancellato perché Molina era in fuorigioco e su segnalazione del Var torna sui suoi passi.

MOVIOLA GAZZETTA DELLO SPORT - Maggioni, voto 5,5: al di là del rigore e giallo cancellati dal Var per fuorigioco, non convince il giallo a De Paul, più arancione coi due piedi su Locatelli, e altre imprecisioni.

MOVIOLA CORRIERE DELLO SPORT - Non sufficiente la partita di Lorenzo Maggioni, 36 anni e solo tre partite dirette in A (la terza ieri, appunto): se a Rizzoli servivano indicazioni, dovrà rivederlo diverse volte. L’errore più grosso è la mancata espulsione di De Paul, colpe grandi anche per il VAR (Manganiello) inspiegabilmente (o forse no) silente. Poco accettato quando la partita è salita di tono, tante proteste, alcune da... giallo. 
DA ROSSO All’inizio del secondo tempo, Locatelli anticipa sul pallone De Paul che salta a due piedi sulle gambe dell’avversario: il movimento sembra quasi premeditato, resta molto brutto e pericoloso, il giallo non basta. Doveva accorgersene Maggioni, sicuramente Manganiello al VAR. 
OFFSIDE  Manganiello fischia il rigore per l’Udinese (fallo di mano di Locatelli), ma l’assistente Grossi s’era perso l’offside (non difficilissimo) di Molina sul tiro di De Paul respinto da Consigli. 
VAR: Manganiello 6. Raggiunge la sufficienza con il check sul rigore. Altrimenti.... 

Sezione: News / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 17:58
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print