La Juventus vuole ripartire dal centrocampo, e dalla qualità di una ex promessa sbocciata al Milan e diventata grande in provincia: Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo, stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, viene ritenuto il rinforzo ideale. Giovane, italiano, già con una discreta esperienza in Serie A e ora anche nel giro della nazionale italiana. Inoltre, è duttile: è abile a giocare in un centrocampo a due ma anche a tre, da interno e da regista.

LEGGI ANCHE: Traore Juve, Paratici segue il giocatore del Sassuolo: le ultime

Fosse per Manuel, il matrimonio si potrebbe già celebrare, e lo stesso vale per la Juve. Perché l’affare vada in porto, però, occorrerà accontentare le richieste del Sassuolo, che valuta il suo gioiello intorno ai 40 milioni: prezzo magari trattabile, ma senza formule a metà strada (niente prestiti con diritto di riscatto, per intenderci). Particolare tutt’altro che secondario, data la situazione dei conti bianconeri: l’investimento peserebbe già in condizioni “normali”, ovvero con il pass per la Champions in tasca; senza, tutto si complicherebbe.

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 20:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print