Il futuro del Sassuolo parla georgiano? Il club neroverde ha attirato negli anni tanti calciatori stranieri, ampliando il suo raggio d'azione. Il calciomercato Sassuolo quest'anno, ad esempio, ha ingaggiato solo tre giocatori stranieri. Lo scouting Sassuolo continua a lavorare sul mercato e nel mirino sarebbe finito anche Khvicha Kvaratskhelia, talento classe 2001 del Rubin Kazan.

Come dichiarato dal suo agente Mamuka Jugeli al giornalista Nobel Arustamya, trattasi di Sassuolo, Torino e Udinese, tutte e tre interessate all’ala mancina di soli 19 anni già nel giro della Nazionale maggiore. In questa stagione il classe 2001 ha realizzato 2 gol e fornito 5 assist. Occhio dunque a Khvicha Kvaratskhelia, giocatore del Rubin Kazan, finito nel mirino del Sassuolo.

Come racconta Numero-Diez: "Il 19enne georgiano nasce come ala offensiva, impiegabile su entrambe le fasce. Predilige giocare sulla parte sinistra del campo per poter rientrare sul suo piede preferito, il destro, e tentare la conclusione a giro sul secondo palo. Bisogna aggiungere, però, che è abile anche con il mancino sia durante il possesso della palla che al momento del tiro, tanto da poter ricoprire senza problemi pure la corsia di destra. In campo aperto risulta totalmente devastante essendo dotato di un’accelerazione fulminante e di una velocità incredibile, alle quali abbina un’elevata qualità tecnica. Eppure, l’esterno del Rubin Kazan non è un semplice contropiedista perchè capace di spiccare anche nello stretto. Partendo largo tende ad accentrarsi puntando l’uomo e creando superiorità numerica grazie a una notevole capacità di dribbling. Basti pensare che, a 19 anni, attualmente comanda la classifica del campionato russo per quanto riguarda i dribbling riusciti (4 di media a partita). Questa statistica, insieme alla media dei 7.2 duelli vinti ogni 90 minuti, rendono l’idea di quanto sia straripante nell’uno contro uno".

LEGGI ANCHE: AYHAN, MAXIME LOPEZ E SCHIAPPACASSE: IL RENDIMENTO DEI NUOVI

Khvicha Kvaratskhelia
Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Mar 17 novembre 2020 alle 17:40
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print