Le parole di Kolaj, calciatore del Sassuolo Primavera, dopo la vittoria contro il Genoa che è valsa la salvezza per i neroverdi di Turrini

Ari Kolaj, uno dei grandi protagonisti del Sassuolo Primavera, ha tracciato un bilancio personale e di squadra al termine della vittoria con il Genoa Primavera che ha sancito la permanenza in Primavera 1 dei neroverdi. Ecco le sue parole ai nostri microfoni: “E’ stata un’annata molto difficile perché c’è stato l’infortunio ma sono rientrato, ho dato il massimo e sono contento per aver dato una mano alla squadra. La salvezza è la dimostrazione che non bisogna mai mollare”.

Prosegue Kolaj: “La convocazione con l’Under 21? Sono molto contento perché non me l’aspettavo dopo l’infortunio. Sono contento della chiamata, partirò concentrato e contento. Salvezza? Ci davano per morti dopo la sconfitta con il Napoli ma non abbiamo mai mollato. Abbiamo vinto con Atalanta, Torino e Genoa e la salvezza è arrivata. C’è un gruppo fantastico, abbiamo avuto dei momenti difficili ma salvarsi così è tanta roba”.

Sezione: Settore Giovanile / Data: Sab 25 Maggio 2019 alle 19:50
Autore: SN Redazione
Vedi letture
Print