Dazn ha acquisito i diritti tv della Serie A per il triennio 2021/2024 e garantirà la visione di 7 partite su 10 in esclusiva mentre altre 3 gare in co-esclusiva (da capire ancora con chi, il pacchetto che riguarda le tre gare in co-esclusiva è ancora da assegnare, sono in gioco Sky e forse anche Mediaset). Dazn costa attualmente 9,99 al mese ma naturalmente non potrà avere un costo simile dopo una spesa da 745 milioni di euro per l'acquisizione dei diritti tv Serie A. Saranno diverse le novità per assistere alle partite di Serie A del Sassuolo e delle 20 squadre di A. Servirà un decoder per assistere alle gare di campionato? No. A differenza di quanto avveniva con Sky, per Dazn basta scaricare l’App. Lo streaming sarà così visibile attraverso smart tv e telefoni (necessariamente smartphone), computer, tablet e anche consolle di gioco. Basterà per vedere tutte le 10 gare della giornata di Serie A.

"Salasso? No, chi ama il calcio può stare tranquillo. Non possiamo dare ancora una cifra precisa, ma certamente rifletterà la nostra filosofia: essere il più accessibili possibile. Sarà meno di quello che si spende oggi". le parole di Veronica Diquattro, amministratore delegato di Dazn. Come detto, aumenteranno i prezzi. L'ipotesi all’interno del business plan per il prossimo triennio presentato ai club durante l’ultima assemblea sarebbe che l’abbonamento mensile possa costare intorno ai 30 euro (in un range tra 27 e 33 euro indicativamente), in linea sostanzialmente con quello che è il costo oggi di competitor come NowTv (la piattaforma streaming di proprietà di Sky) per lo sport. Il prezzo esatto verrà stabilito entro la fine del campionato in corso. Non saranno possibili acquisti di partite singole. Come abbonarsi? O tramite app o sul sito di Dazn, bisogna creare un account e poi scegliere il metodo di pagamento desiderato.

LEGGI ANCHE: TimVision pacchetto Dazn Serie A e Champions: abbonamento con sconto

L’abbonamento sarà associato a un solo dispositivo? No. Un unico abbonamento sarà valido per sei dispositivi differenti, e massimo due collegati contemporaneamente sullo stesso evento. Esempio: una persona guarda la partita in tv in salotto, allo stesso tempo (con le medesime credenziali d’accesso) un’altra potrà seguire l’evento sul telefonino. Dazn 1, ora presente al canale 209 di Sky, verrà spento al termine di questa stagione, probabilmente nel mese di giugno, salvo nuovi accordi. Dazn è visibile sul sito, sull'app, e anche sulla smart tv (basterà scaricare l'app ufficiale dal catalogo delle app). Servirà una buona connessione per le gare: basteranno 8 megabit per secondo per vedere correttamente la partita, senza blocchi o ritardi. Non cambieranno gli orari delle partite, ci sarà sempre il campionato spezzatino. Dazn permette di assistere alle gare a due persone in contemporanea, registrando l'abbonamento su 6 dispositivi diversi.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 17:41
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print