Il talento che avanza! Tanti i giovani calciatori, classe 2000 in giù, pronti a calcare i campi della Serie A anche nei prossimi anni. Diversi i talenti promettenti del nostro calcio. Tuttomercatoweb ne ha selezionati 6, inserendo Hamed Junior Traoré e Giacomo Raspadori del Sassuolo nell'elenco dei nuovi protagonisti del nostro calcio.

Sandro Tonali - E' sicuramente la stella della Generazione Z della Serie A. Faro del Brescia e voluto da mezzo massimo campionato, chi s'è fatto più sotto delle altre è stata la Fiorentina ma Cellino ha resistito e ha deciso di concedergli le chiavi delle Rondinelle anche in A.

Hamed Traoré - Dall'Empoli al Sassuolo, passando dalla Juventus. Lo scorso anno il boom, il talento africano ha da subito dimostrato di essere ben più che pronto per adattarsi al meglio agli schemi di De Zerbi. Ha già segnato.

Marash Kumbulla - "Mi ispiro a Chiellini", dice l'albanese difensore di casa Hellas Verona che nonostante i nuovi arrivi è sempre protagonista delle formazioni di Ivan Juric. Passaporto italiano, ha molta fiducia nel club scaligero.

Dejan Kulusevski - L'Atalanta lo ha mandato a Parma a giocare ma, giusto per spiegare la fiducia della Dea nel giocatore, esclusivamente in prestito secco. Esterno e centrocampista offensivo, è ancora leggerino nel fisico ma anche contro la Juve ha regalato qualche luce.

Dusan Vlahovic - Fisicamente è impressionante, considerata l'età: è quello che sembra certamente il più grande rispetto ai coetanei. Centravanti già smaliziato, paragonato a Ibrahimovic. Si giocherà il posto con Pedro.

Giacomo Raspadori - Il Di Natale del Sassuolo è punta, seconda punta, esterno. E' un giocatore con grandi capacità offensive che arriva dal vivaio dei neroverdi. Sperando di ricalcare le orme del primo Berardi.

Sezione: News / Data: Sab 7 Settembre 2019 alle 19:12
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print