Mert Muldur sulla cresta dell'onda. Quattro gare consecutive da titolare dopo l'Atalanta con due gol e un rigore procurato contro l'Inter. Il turco che può giocare anche da difensore centrale e da terzino sinistro, è cresciuto tantissimo. Stando a quanto riferito da Gianlucadimarzio.com, il turco classe '99 per arrivare a Sassuolo ha detto di no a molte squadre.

Tante le offerte ricevute la scorsa estate, dal Werder Brema al Fenerbahce passando per BesiktasUdinese. Lui, però ha scelto il Sassuolo, con cui agli inizia ha avuto difficoltà (tanta tattica e una lingua tutta nuova) ma con cui adesso è protagonista grazie anche ai consigli di Pedro Obiang, DjuricicKyriakopoulos. In patria è considerato fra i giovani turchi più forti in circolazione e il Sassuolo lo ha preso nella speranza di fare un colpaccio stile Demiral con il quale ha scambiato la maglia a Torino dopo Juve-Sassuolo 2-2.

Sezione: News / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 18:21
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print