Sassuolo-Cagliari, match della prima giornata di Serie A 2020/2021, è appena terminata. Mister Roberto De Zerbi ha commentato la sfida odierna in conferenza stampa. Ecco le sue parole riprese da Tuttomercatoweb: "Rivedere la gente allo stadio mi ha fatto un bell’effetto, speriamo che sia sempre meglio. Avere il pubblico sicuramente è un’altra cosa, senza non è calcio. Sono venuti anche in albergo i nostri tifosi a incitarci, ci ha dato felicità vederli perché tutti rivogliamo il ritorno dei tifosi allo stadio”.

La partita?
“Abbiamo costruito tanto e purtroppo non abbiamo realizzato, però l’anno scorso abbiamo fatto 69 gol. È un anno particolare, non possiamo pensare che non ci sia capitato niente né a livello di preparazione - che non c’è stata - né a livello di squadra, abbiamo avuto tanti giocatori fuori per le Nazionali ed è una cosa che cambia il modo di preparare le gare. Dobbiamo assestarci, ma faccio i complimenti alla squadra perché anche oggi abbiamo fatto una grande partita. I ragazzi sono bravi, dispiace per il gol che abbiamo preso in una situazione che abbiamo allenato tanto”.

Il mercato?
“Io spero che restino tutti, che si continui con questa squadra. Poi qualora dovesse accadere che qualcuno va via, la squadra va modellata e aggiustata secondo la politica del nostro club, che è quella di far crescere i giovani e di darli se arrivano delle offerte, anche perché sono anche loro che magari hanno voglia di confrontarsi con grandi realtà”.

Sezione: News / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 22:45
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print