Ciccio Caputo, attaccante del Sassuolo, ha parlato della sua nuova avventura in neroverde a Sky Sport: “Ho un ricordo che porto con me perché è stato il gol più veloce della Serie A. Il Sassuolo è stata una scelta voluta: avevo tante chiamate ma la società mi voleva, il mister mi ha voluto e sono sicuro di aver fatto la migliore scelta. De Zerbi ti insegna tanto mentalmente, non lascia nulla al caso, lavora sui dettagli".

Prosegue l'attaccante neroverde: "Il prossimo anno? L’anno scorso a livello personale è stato un anno importante. Io sono venuto qui per migliorarmi, con umiltà, pronto a migliorarmi. Ho trovato un grandissimo gruppo, mi hanno fatto inserire e mi sembra di essere qui da tanto. C’è una bella filosofia, è un gioco offensivo e io mi posso adattare. Il nostro obiettivo è la salvezza ma siamo ambiziosi. Rito di iniziazione? Ho barattato portando birra per tutti (è produttore della Birra Pagnotta)”.

Sezione: News / Data: Sab 20 Luglio 2019 alle 16:40
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print