Per Ivan Juric c'è un abisso tra le prime 7 della classifica e le altre. Il tecnico dell'Hellas Verona, attualmente ottavo in classifica, ha commentato così in conferenza stampa la netta spaccatura del campionato italiano: "Penso che ci sia un abisso tra le prime sette e le altre. A livello economico, di scelta di giocatori... Ci sono alcune squadre, come Sassuolo e Fiorentina, che hanno potenzialità economiche alte, ma che non riescono a entrare in quel gruppo. Noi non siamo a quei livelli, non ci andiamo nemmeno vicino".

Segui SassuoloNews.net su Facebook, TwitterInstagram e sul nuovo canale Telegram per restare sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo del Sassuolo Calcio.

Ancora il tecnico prima della sfida con il Milan: "Ciò non toglie che vogliamo il massimo. I ragazzi devono sapere che manca poco per la salvezza e che si giocano qualcosa di speciale: non è che contano sempre i soldi e il nome. Se ci riusciranno o meno non lo so, ma dovranno dare il massimo per provare a fare ancora meglio di quello che stiamo facendo. Se c'è la possibilità di fare qualcosa di speciale dobbiamo provare ad andare oltre".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 15:28
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print