Stefano Sensi può sfruttare la sosta forzata per ritrovare la forma migliore e per mettersi alle spalle i tanti infortuni che ne hanno condizionato sin qui la stagione. Dopo un grande avvio, con 4 gol all'attivo, il giocatore non ha più trovato continuità da ottobre in poi. Qualcuno ha messo in dubbio il suo riscatto dal Sassuolo: cosa accadrà a fine stagione?

Stando alle indiscrezioni in possesso di SassuoloNews.net, Sensi verrà riscatto dall'Inter, non ci sono dubbi: col Sassuolo balla una cifra di venti milioni che è facoltativa soltanto formalmente. Un po' come, sempre con la società emiliana, era stata trattata l'operazione Politano lo scorso anno. La conferma di Stefano a Milano si può già dare per scontata. Anche se le defezioni in campionato hanno appena superato le presenze: tredici a dodici. Neanche a farlo apposta, nel momento in cui ripartirà il campionato l'Inter si troverebbe ad affrontare proprio il Sassuolo, la sua vecchia squadra. 

C'è una seconda ipotesi in ballo: il rinnovo del prestito. Proprio a causa dei tanti infortuni, l'Inter potrebbe chiedere al Sassuolo il rinnovo del prestito alle stesse condizioni di quello attuale, con diritto di riscatto posticipato al 2021. I rapporti tra le due società sono eccellenti, difficilmente Marotta farà un 'dispetto' all'amico Giovanni Carnevali.

Sezione: Esclusive / Data: Mer 18 marzo 2020 alle 12:38
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print