"Sei scarso". Queste parole, pronunciate da Roberto Soriano all'indirizzo dell'arbitro Pairetto di Nichelino, direttore di gara di Inter-Bologna, rimbombate nell'eco del silenzio di San Siro sono costate due giornate di squalifica al centrocampista del Bologna, sicuro assente nella partita di domani sera, in casa, contro il Sassuolo. Il derby per l'Europa perde un grande protagonista.

L’obiettivo Europa è concreto, scrive il Corriere di Bologna, il tecnico rossoblù non ne fa mistero e proverà a inseguirlo anche se privo di Roberto Soriano per le prossime due partite a causa di quell’espressione irriguardosa che non è sfuggita al fiscalissimo Pairetto nel silenzio di San Siro. Da Casteldebole annunciano ricorso per ottenere il dimezzamento della pena ma l’ambizione di Mihajlovic non cambierà a prescindere dalla presenza del suo numero 21.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 12:25
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print