Dopo l'Empoli, è festa grande anche per la Salernitana di Castori. Se per i toscani la promozione in Serie A poteva essere cosa attesa, per i granata si tratta di un vero e proprio miracolo sportivo. La Salernitana ha battuto il Pescara 3-0 all'Adriatico e ha conquistato una nuova promozione in Serie A, a 22 anni dall'ultima volta. Per Fabrizio Castori è la seconda promozione nella massima serie dopo quella col Carpi nel 2015. 

Un risultato storico per il club di Claudio Lotito. Ora il presidente, numero uno anche della Lazio, sarà costretto a vendere uno dei due club nel giro di 30 giorni. Bentornata alla Salernitana. L'anno prossimo dunque per i neroverdi anche trasferta a Salerno, una delle trasferte più lunghe della stagione. Ai playoff Monza e Lecce, fra le altre. Nel turno preliminare si affronteranno Venezia-Chievo e Cittadella-Brescia. La vincente della prima sfida incontrerà il Lecce, la migliore della seconda affronterà il Monza. Il 13 maggio si gioca il turno preliminare, 17 e 20 le semifinali, 23 e 27 l’andata e il ritorno della finale.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 16:37
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print