I complimenti per Giacomo Raspadori, meritatissimi, si sprecano! L'attaccante ha trovato il gol del 2-2 contro la Roma sabato scorso. Da Giancarlo Marocchi, ex giocatore della Juventus e attuale opinionista Sky Sport, ha esaltato la prestazione dell'attaccante del Sassuolo, paragonandolo al Kun Aguero, tra l'altro, idolo dello stesso Raspa.

LEGGI ANCHE: Raspadori: "Voglio diventare una bandiera del Sassuolo. Vivo in un sogno"

Ecco le parole di Marocchi: "Il livello lo deciderà la carriera, però così rapido dentro l'area, come si è mosso nel goal che ha fatto è stato molto, molto bello perché non bisogna essere alti un metro e novantacinque per trovarsi lo spazio dentro l'area, ma è rapido nel controllo e nella girata. Raspadori mi è piaciuto tanto. Ha movenze che ricordano Sergio Aguero: non c’è bisogno di essere alti e grossi per prendere posizione e colpire in area, lui è molto velenoso“.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 11:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print