"Conte cala gli assi": apre così La Gazzetta dello Sport in edicola oggi. Antonio Conte è pronto a sfruttare al 100% l'ottimo mercato della società nerazzurra a partire dalla sfida di domani contro l'Udinese: dentro Godin e l'ex Sanchez, Lukaku e Sensi invece sono già leader, scalpitano anche gli altri due nuovi acquisti, ovvero Barella e Lazaro. Nelle sfide di domani la sfida a distanza tra i campioni d'Italia in carica e la formazione interista dell'ex Conte. Bergomi ammette: "Lukaku fa la differenza".

Fiorentina-Juve - La sfida tra i viola e i bianconeri invece è tutta una "Questione di...Fede. Chiesa affronta Bernardeschi. Gli ex compagni cercano riscatto": così la Rosea sulla sfida di domani pomeriggio al Franchi (fischio d'inizio ore 15). Il viola, cercato dai rivali bianconeri, alla fine è rimasto alla corte di Vincenzo Montella ma non ha ancora convinto (almeno in questo inizio di stagione). Il bianconero invece paga l'abbondanza.

Il Milan e i nuovi - Box dedicato anche al Milan: "Romagnoli guida la difesa più forte del 2019" con i rossoneri che in Serie A hanno subito meno gol di tutti in questo 2019. "Da Mkhitaryan a Rebic inizia la A dei last minute": nel weekend sono pronti a scendere in campo gli ultimi arrivati. Tanti i volti nuovi che potrebbero bagnare le rispettive esperienze con l'esordio: certo il debutto dell'armeno con la maglia della Roma, meno quello del croato con il Milan e quello di Llorente a Napoli. A Torino c'è Verdi che scalpita. Taglio alto invece dedicato al calcio femminile: "Scuole calcio: più bimbe. E' merito dell'ItalDonne": c'è l'effetto Nazionale Femminile sulla crescita del movimento.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 08:05
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print