Alberto Pomini, portiere del Venezia, ha parlato a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio, del presidente del Sassuolo Giorgio Squinzi. Ecco il suo ricordo sul compianto patron neroverde, scomparso mercoledì: "Ho avuto la fortuna di partire dall'inizio di quella che è stata una scalata verso al A. Era una persona di grandissimo spessore, che si è circondato di persone di grande livello. E' stata un'esperienza fantastica. Già nel primo anno, in C2, si capiva che c'era un progetto serio e che c'era una persona che aveva le idee chiare. Non ci ha mai fatto mancare nulla, soprattutto personalmente. Rimarrà nella storia. Si è sempre circondato di persone di grandi valori. Ha fatto del bene sia nelle sue aziende che nel calcio e nello sport in generale".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Ven 4 Ottobre 2019 alle 18:34
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print