Si allarga il cluster all'interno della Nazionale azzurra. Dopo le positività di Alessandro Florenzi e Vincenzo Grifo, in queste ore è giunta la notizia di una nuova positività al Covid-19 in Serie A: si tratta del portiere Salvatore Sirigu. Il Torino, come suo solito, ha annunciato la positività di un giocatore senza però riferire il nome del giocatore coinvolto. "Il Torino Football Club comunica che, nel corso dei costanti esami previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid-19 di un calciatore della prima squadra. Il tesserato, in accordo con le Autorità sanitarie, è già stato posto in isolamento fiduciario sotto la supervisione dello staff medico granata. Il Torino FC continuerà a seguire l’iter previsto dai protocolli vigenti. Ciò consentirà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività": il comunicato del Torino.

LEGGI ANCHE: Ferrari, Muldur, Locatelli e la scelta per il recupero di Inter-Sassuolo

Il nome, come detto, non è stato fatto nella nota del club, ma arrivano aggiornamenti da Repubblica. Si tratta di Salvatore Sirigu. Questo il titolo nell’edizione di Torino: “Toro, positivo anche Sirigu: con lui sono nove gli azzurri contagiati nel focolaio Nazionale”. Sale dunque a 9 il numero di contagiati reduci dalle sfide con la nazionale azzurra. Saggia la decisione del Sassuolo di non rischiare Locatelli, Ferrari e Muldur.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 17:49
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print