La partita persa contro il Parma ha lasciato nell’ambiente un certo rammarico, poiché i neroverdi stavano attraversando un ottimo momento, e dare continuità a quest’ultimo battendo i crociati sarebbe stato il giusto coronamento ad una striscia positiva. Purtroppo così non è stato e il Sassuolo deve guardare avanti, portando con sé gli aspetti positivi che la gara di domenica ha regalato. Fra gli altri, c’è sicuramente il rientro in campo di Mehdi Bourabia, jolly pescato da De Zerbi nel corso del match per sostituire Obiang al 65’. Il marocchino, complice un rendimento mai troppo positivo in questa stagione, non scendeva in campo da ben 11 partite di Serie A (in Sassuolo-Lazio l’ultima presenza), intervallate soltanto dalla presenza nella sconfitta di Coppa Italia contro il Perugia (in cui ha segnato su punizione).

Nonostante le gerarchie per le maglia da titolare nel centrocampo neroverde siano ormai decise, il suo apporto potrebbe diventare veramente utile a De Zerbi. Se riuscisse a tornare sui livelli della scorsa stagione (32 presenze collezionate), potrebbe diventare una valida alternativa a chi gioca più spesso, per consentire al tecnico, in caso di bisogno, di fare un po’ di turnover. Starà alle prossime partite mostrarci se Bourabia rientrerà erà a tutti gli effetti nelle rotazione del Sassuolo, potendo essere un importante valore aggiunto per il finale di stagione. 

Sezione: News / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 17:23
Autore: Giovanni Fiori
Vedi letture
Print