Manca poco al fischio d'inizio di Juventus-Sassuolo e Giovanni Carnevali, amministratore delegato dei neroverdi, intervistato da Sky Sport ha parlato della sfida e anche del calciomercato Sassuolo. Ecco le sue dichiarazioni: "Scamacca? Ci siamo dati appuntamento con la Juve dopo la gara, vedremo cosa hanno da dire. Intanto pensiamo alla partita".

Manca il salto di qualità con le big.
"Vogliamo renderci conto di quello che siamo. Stiamo facendo un ottimo campionato, ma sappiamo che probabilmente non siamo ancora all'altezza delle big. Dobbiamo giocarcela, siamo convinti che possiamo fare bene con tutte. C'è un gap ma speriamo che si vada a ridurre il più presto possibile".

La lotta per l'Europa?
"E' un bel campionato, quando c'è un campionato così competitivo e divertente fa capire che anche le società che hanno organizzazione riescono a ottenere un risultato importante. E' un campionato duro, ci sarà da lottare fino alla fine, vedere una società come la nostra in questa posizione di classifica ti fa capire che si può lottare".

De Zerbi?
"E' il valore più importante di questa società. Al di là delle sue capacità sa valorizzare i nostri giovani perché il Sassuolo punta sui giovani. Lui è un elemento fondamentale con la società e tutto il resto. Io ho la fortuna di conoscere il mister da quando giocava nei giovanissimi del Milan. C'è un ottimo rapporto. Mi colpisce la sua volontà, grandissimo lavoratore, lui e lo staff, ha idee, qualcosa di speciale che non in tutti si possa trovare. Avrà un grande futuro, ha le carte per diventare il mister di una grande squadra".

SEGUI JUVENTUS SASSUOLO LIVE: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Dom 10 gennaio 2021 alle 20:33
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print