Lunedì 5 aprile l’Italia Femminile si radunerà a Coverciano per preparare l’amichevole contro l’Islanda, in programma martedì 13 aprile alle ore 16 (diretta su Rai Sport + HD) allo stadio ‘Enzo Bearzot’, uno dei 4 campi da gioco presenti all’interno del Centro Tecnico Federale. Per la sfida del 13 aprile, che sarà preceduta da una gara di allenamento tra le due Nazionali, che si disputerà - sempre a Coverciano - sabato 10 aprile alle ore 16, la Ct ha deciso di puntare su 33 calciatrici, che si raduneranno il lunedì di Pasquetta per iniziare gli allenamenti il giorno seguente. Prima chiamata per il difensore Orsi (Sassuolo) e per le centrocampiste Bellucci (Empoli), Cinotti (Empoli) e Pandini (Inter), mentre al posto di Guagni, che non ha ancora pienamente recuperato dalla lesione muscolare alla gamba destra, ci sarà Zanoli, alla sua seconda convocazione consecutiva in Nazionale maggiore. Convocate anche le neroverdi Maria Luisa Filangeri e Martina Lenzini.

Portieri: Roberta Aprile (Inter), Francesca Durante (Hellas Verona), Laura Giuliani (Juventus), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Elisa Bartoli * (AS Roma), Valentina Bergamaschi * (AC Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Empoli), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Sassuolo), Elena Linari * (AS Roma), Beatrice Merlo (Inter), Benedetta Orsi (Sassuolo), Cecilia Salvai (Juventus), Martina Zanoli (Fiorentina);

Centrocampiste: Melissa Bellucci (Empoli), Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Norma Cinotti (Empoli), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano * (AS Roma), Marta Teresa Pandini (Inter), Cecilia Prugna (Empoli), Martina Rosucci (Juventus);

Attaccanti: Agnese Bonfantini * (AS Roma), Barbara Bonansea (Juventus), Sofia Cantore (Florentia San Gimignano), Valentina Giacinti * (AC Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Empoli), Gloria Marinelli (Inter), Annamaria Serturini * (AS Roma).

*La risposta alla convocazione delle calciatrici attualmente sottoposte a misure sanitarie restrittive, è subordinata alle disposizioni delle Autorità sanitarie competenti

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Mer 31 marzo 2021 alle 16:10
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print