Dopo qualche giorno extra per il rinvio con il match con il Torino, il Sassuolo Calcio ha affrontato il Napoli trovando un 3-3 e ora la formazione neroverde scenderà in campo 3 giorni dopo la sfida con gli azzurri, sabato 6 marzo alla Dacia Arena di Udine, alle ore 18.00, per sfidare l'Udinese nel match valido per la giornata numero 26 del campionato di Serie A. Il Sassuolo ha conquistato 36 punti sin qui (ha una partita da recuperare) e continua a sperare nella qualificazione all'Europa che passa dalla gara contro i friulani. Sfida importante contro la formazione di Luca Gotti, rinvigorita dagli ultimi risultati e dal pareggio in casa dell'ex capolista Milan. I neroverdi non sono riusciti a battere il record di punti conquistati nel girone d'andata: riuscirà De Zerbi a fare meglio di Di Francesco a fine anno? Il record risale infatti al 2015/2016, l'anno che ha poi portato alla conquista della qualificazione in Europa League. Il Sassuolo ha pareggiato per 0-0 all'andata, in un match non particolarmente entusiasmante. L'Udinese ha 29 punti, ha una posizione tranquilla di classifica e spera di chiudere nella parte sinistra del tabellone. Nel dettaglio le probabili formazioni e i dubbi di formazione di De Zerbi e Gotti per Sassuolo-Udinese, match della ventiseiesima giornata di Serie A, 2020/2021.

Segui SassuoloNews.net su Facebook, TwitterInstagram e sul nuovo canale Telegram per restare sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo del Sassuolo Calcio.

Ventiseiesimo sforzo della stagione per il Sassuolo di De Zerbi. Diversi grattacapi per il tecnico neroverde che rinuncerà sicuramente agli infortunati Filippo Romagna e Mehdi Bourabia. Da valutare le condizioni di Vlad ChirichesJeremie Boga ma l'ivoriano, dopo l'infortunio difficilmente sarà a disposizione per la gara di sabato, stesso discorso per il difensore centrale. De Zerbi dovrebbe cambiare diversi uomini rispetto all'ultima sfida con il Napoli e dovrebbe puntare sul consueto 4-2-3-1 con Consigli in porta, a destra potrebbe esserci il ritorno di Toljan dal 1' minuto (sempre in ballottaggio con Muldur, non particolarmente brillante con il Napoli) mentre a sinistra Rogerio è in vantaggio su Kyriakopoulos per una maglia da titolare ma il greco, che non gioca dal 17 gennaio contro il Parma, potrebbe anche avere una nuova chance. Al centro della difesa potrebbe essere confermato Marlon, affiancato da Gian Marco Ferrari. In mediana Manuel Locatelli dovrebbe far coppia con Pedro Obiang con Magnanelli e Maxime Lopez in panchina. Sono fermi Bourabia, Boga e Chiriches. Poi vediamo domani mattina chi è uscito malconcio dalla gara di mercoledì e se ci sarà qualche rischio non lo prenderò, quantomeno con Berardi che rientra da un infortunio abbastanza lungo, lo stesso Caputo e Defrel, Rogerio ha preso una botta, Muldur è uscito molto stanco dalla partita di mercoledì sera ma chi non ha giocato contro il Napoli è pronto per far bene domani". ha detto De Zerbi. In avanti dovrebbe esserci spazio per Domenico Berardi supportato da Maxime Lopez Djuricic. Ciccio Caputo dovrebbe partire dall'inizio con Hamed Junior Traoré, Lukas Haraslin, Giacomo Raspadori e Gregoire Defrel pronti a entrare nel secondo tempo. Ma attenzione perché almeno uno tra Berardi, Defrel e Caputo potrebbe partire dalla panchina.

Recupera alcuni pezzi l’Udinese, il tecnico Luca Gotti infatti potrà nuovamente contare sugli squalificati e su alcuni acciaccati per il match contro il Milan. Davanti a Musso si va verso la riconferma del terzetto composto da Becao, Bonifazi e Nuytinck, la condizione di Samir infatti è ancora da valutare. Sulle fasce Molina si sta destreggiando molto bene, ecco dunque che l’argentino potrebbe insidiare uno tra Larsen e Zeegelaar, soprattutto considerando che il danese non ne ha mai saltata una di recente e ha fatto male con il Milan. In mezzo Pereyra rileverà Makengo, con Arslan volante e De Paul a completare il trio. Davanti da valutare le condizioni di Okaka e di Deulofeu, non dovessero recuperare ci sarà di nuovo la coppia Nestorovski-Llorente, con Braaf ad insidiare entrambi dopo il buon ingresso in campo di domenica.

LEGGI ANCHE: Rigoristi Sassuolo: De Zerbi spiega le gerarchie tra Caputo e Berardi

UDINESE SASSUOLO PROBABILI FORMAZIONI: ULTIMISSIME E AGGIORNAMENTI

UDINESE (3-5-2): Musso; Nuytinck, Bonifazi, Becao; Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Nestorovski, Llorente. Allenatore: Luca Gotti

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Berardi, Traoré, Djuricic; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

As Roma 06/12/2020 - campionato di calcio serie A / Roma-Sassuolo / foto Antonello Sammarco/Image Sport
nella foto: Jeremie Boga
As Roma 06/12/2020 - campionato di calcio serie A / Roma-Sassuolo / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Jeremie Boga © foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sezione: News / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 10:05
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print