Torino-Sassuolo in programma venerdì 26 febbraio non verrà giocata, salvo colpi di scena. La decisione non è ancora ufficiale ma le indiscrezioni più autorevoli parlano di una decisione da prendere nel giro di 24 massimo 48 ore, dopo il nuovo esito dei tamponi, con l'Asl di Torino pronta a intervenire per bloccare la gara. Il protocollo, come insegna il caso Juventus-Napoli, passa in secondo piano se interviene l'Azienda Sanitaria Locale. Intanto spunta un retroscena sui neroverdi.

LEGGI ANCHE: Torino Sassuolo rinvio in arrivo. C'è già la data per il recupero

Nessuno dall'entourage neroverde ha voglia di rinvio ma si comprende chiaramente il momento del Torino e si attende l'evolversi della situazione, prendendo semplicemente atto delle decisioni che verranno assunte. Dunque, massimo rispetto per la situazione delicata vissuta dal Torino ma se i neroverdi proprio dovessero scegliere preferirebbero giocare.

Sezione: News / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 14:41
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print