Seconda trasferta consecutiva per il Sassuolo di mister Roberto De Zerbi che dovrà affrontare la Lazio allo stadio Olimpico alle ore 17.15. Sfida importante e decisiva per entrambe le formazioni, reduci da due differenti momenti di forma: la Lazio ha perso 3 delle ultime 5 gare e ha visto allontanarsi la vetta mentre il Sassuolo, dalla ripartenza, ha perso solo con l'Atalanta ottenendo 11 punti in 6 gare. I neroverdi, dopo 3 vittorie consecutive e 5 risultati utili consecutivi sognano l'Europa ma dovranno vedersela contro una Lazio arrabbiata e vogliosa di riscatto, dopo il pesante ko di Lecce. Andiamo a vedere le possibili scelte di Inzaghi e De Zerbi per Lazio-Sassuolo.

Contro il Sassuolo i biancocelesti dovranno riscattarsi dopo due sconfitte consecutive, che hanno evidenziato le fragilità di una squadra in chiara difficoltà condizione fisica. Con Patric squalificato (la società ha presentato il ricorso ma con i neroverdi non ci sarà) e Luiz Felipe non al meglio, aumentano le quotazioni di Bastos per affiancare Acerbi e Radu in difesa. A destra Lazzari, mentre Jony ieri non si è allenato: possibile che a sinistra Inzaghi scelga la carta Lukaku dal 1'. Affaticato Milinkovic, dovrebbe essere utilizzato a gara in corso con Parolo, Cataldi e Luis Alberto in mezzo. Davanti Caicedo e Immobile: Correa è fuori per un infortunio al ginocchio, sarà out per le prossime due settimane. Indisponibili anche Marusic, Lulic e Raul Moro

Sarà ancora turnover per il Sassuolo. Previsti ancora tanti cambiamenti rispetto all'ultima gara contro il Bologna. Al momento indisponibili Obiang e Romagna, rientra lo squalificato Djuricic (Tripaldelli invece sembra essere fuori dai radar). Da valutare le condizioni di Defrel, uscito anzitempo al Dall'Ara. In porta dovrebbe toccare ancora ad Andrea Consigli. Sulle corsie laterali possibile spazio per Toljan, rientrato nel finale con il Lecce dopo l'infortunio, e Kyriakopoulos. Al centro Chiriches meriterebbe un'altra chance ma De Zerbi lo sta centellinando quindi potrebbe esserci spazio per due tra Marlon, FerrariMagnani. A centrocampo probabile ritorno per capitan Bourabia con uno tra Magnanelli e Locatelli chiamato agli straordinari. In avanti, out Defrel, possibili ancora delle sorprese, magari con Berardi in panchina (era molto affaticato dopo il Bologna). Possibile chance da titolare a destra per Haraslin con Djuricic e Boga a completare il terzetto alle spalle di Caputo.

LEGGI ANCHE: Lazio Sassuolo dove vederla in tv: Sky o Dazn? Info diretta streaming

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi

PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Bourabia; Haraslin, Djuricic, Boga; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

Sezione: News / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 10:02
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print