Ha un calcio propositivo come piace al Sassuolo e come probabilmente sarebbe piaciuto al compianto patron Giorgio Squinzi, sta disputando un grande campionato in serie A con lo Spezia alla sua prima esperienza in massima serie, dopo essersi fatto le ossa in B o nelle serie minori con il Trapani e altre squadre. Gioca con il 4-3-3, il suo è un calcio moderno, strutturato e offensivo e potrebbe essere considerato per certi tratti come l'erede di Roberto De Zerbi. Stiamo parlando di Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia, che lo scorso anno è stato corteggiato dal Genoa ma il patron Volpi non ha mollato ed è riuscito a trattenere il suo allenatore, dimostrando di avere ampiamente ragione.

Il suo nome è finito sul taccuino di molti club e stando agli ultimi spifferi arrivati a SassuoloNews.net. Attenzione, non stiamo dicendo che il Sassuolo ha in mente di non proseguire il rapporto con mister Roberto De Zerbi, che il tecnico è a rischio esonero, che ha voglia di cambiare aria. Non stiamo raccontando niente di tutto questo. E' logico però pensare che il Sassuolo si stia, come è giusto che sia, guardando attorno per un domani. La volontà del club è quella di andare avanti con De Zerbi ma bisognerà capire anche le intenzioni dell'allenatore bresciano che ha il contratto in scadenza e sta allenando i neroverdi per il terzo anno consecutivo.

LA NOVITÀ: ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL SASSUOLO SUL TUO TELEFONO (È GRATIS)

Lo ripetiamo per i più cocciuti: il Sassuolo non sta cercando un nuovo tecnico ma si tiene informato e guarda al futuro. Il lavoro di Vincenzo Italiano piace al club neroverde, è stimato dalla dirigenza del Sassuolo e nel caso in cui dovesse arrivare il divorzio con De Zerbi, aspetto questo al momento non previsto (i corteggiatori di mister De Zerbi sono tanti e a fine anno le parti parleranno del futuro) non va sottovalutato il nome di Italiano, attuale tecnico dello Spezia, per i progetti futuri del Sassuolo. Il Sassuolo a lezione...d'Italiano!

LEGGI ANCHE: De Zerbi Fiorentina, ritorno di fiamma: Petrachi ds può cambiare tutto

Sezione: Esclusive / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 20:30
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print