Il Sassuolo ha sempre smentito un affare in sinergia con la Juventus per Hamed Junior Traoré ma il procuratore del centrocampista, Antonio Imborgia, intervenuto ai microfoni di calciomercato.it, dice il contrario. E va oltre. Secondo l'agente ci sarebbe un accordo in essere per il possibile passagggio di Traoré alla Juve: i due club, al momento del passaggio di Traoré dall'Empoli in neroverde, hanno trovato l'intesa anche sul prezzo: "È un giocatore del Sassuolo a tutti gli effetti, c’è un prestito biennale con un obbligo di riscatto, di fatto è un’acquisizione a 16 milioni dall’Empoli. Hamed Traore ha avuto un percorso rapido: Empoli, vittoria del campionato di Serie B, riconferma in Serie A e poi è arrivato a Sassuolo. La Juve se lo vuole portare a Torino ha già determinato il prezzo col Sassuolo, ma già da quando lo hanno preso gli emiliani. C’è già un prezzo stabilito fra Sassuolo e Juventus se i bianconeri lo vogliono portare a Torino a giugno. Il prezzo? Non ricordo".

Ancora il procuratore di Traoré sul percorso di crescita dell’ivoriano: “Hamed ha pagato delle situazioni extracalcistiche in questo inizio. Commentavo con il ds del Sassuolo (Giovanni Rossi ndr), da quando lo seguo non l’ho mai visto per terra una volta. Domenica è andato a terra una volta, ma si è fatto male Dybala. Con la Juve ha cambiato tre o quattro ruoli e ha finito giocando in attacco. È un giocatore che sta facendo un percorso, è come una macchina che ha un grande motore però non riesce ad esprimere grande velocità, lui si sta avvicinando a quel completamento che lo renderà un giocatore importante”.

LEGGI ANCHE: Traoré Sassuolo: chiesto lo sconto all'Empoli, un neroverde in Toscana

Agente Traoré
Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Mar 12 gennaio 2021 alle 16:06
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print