Interessante analisi del Corriere dello Sport. Ci sono 115 calciatori coinvolti nel grande vortice dei prestiti, operazioni in sospeso di cui almeno una delle due parti, quella che deve pagare per tenersi il giocatore o quella che spera di incassare, è un club di Serie A. In totale possono generare un valore pari a 877,4 milioni di euro, una cifra importante resa ancora più clamorosa nel pieno della crisi economica indotta dalla pandemia. Sì, perché le opzioni e gli obblighi di riscatto in ballo valgono più dell’intera spesa della Serie A nella stagione 2020-21, cioè 849,98 milioni di euro. La Serie A ha in mano 86 calciatori in cerca di riscatto: può arrivare a sborsare fino a 712,4 milioni, a fronte dei 507 da incassare, e in ballo ci sono nomi molto interessanti. Anche il Sassuolo naturalmente è coinvolto in queste operazioni.

Il Sassuolo ha 23,5 milioni di euro da pagare: circa 2,5 milioni verranno versati nelle casse dell'Olympique Marsiglia per il riscatto di Maxime Lopez, divenuto obbligo proprio nelle ultime ore. Altri 5 milioni di euro serviranno per confermare il terzino destro Jeremy Toljan, anche per lui è scattato l'obbligo. Ben 16 invece finiranno nelle casse dell'Empoli per la conferma di Hamed Junior Traore, obbligo di riscatto scattato dopo il 1° punto conquistato dai neroverdi a febbraio (a sua volta la Juve vanta già un’opzione, a un prezzo già stabilito casomai il club neroverde decidesse di venderlo).

E gli incassi? Tra le cessioni con obbligo ci sono ad esempio quelle di Federico Di Francesco, con 4,5 milioni in arrivo dalla Spal che potrebbe investire 1 milione per confermare il terzino classe '99 Sala. Occhio poi al Verona che dovrebbe versare circa 5 milioni per la conferma di Giangiacomo Magnani. Il Pisa dovrebbe spendere 2,5 milioni per la conferma di Luca Mazzitelli. Poi ci sono altre opzioni come ad esempio i circa 20-25 milioni da Scamacca ad esempio (non c'è alcun diritto di opzione nel contratto) così come da Davide Frattesi (valore 7 milioni, Monza e Fiorentina sono su di lui). In totale dunque il Sassuolo dovrà pagare 23,5 milioni per i prestiti mentre potrebbe incassare fino a un massimo di 44 milioni di euro.

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 20:13
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print