Vittoria per 4-1 per il Sassuolo Femminile contro l'Hellas Verona. In gol, fra le altre, anche Valeria Pirone che ha parlato così a Sassuolo Channel dopo il match: "Abbiamo fatto una buona partita ma dovevamo essere più cattive in avanti, chiudendo prima la gara, ma va bene così. Il Verona era in una situazione d'emergenza e ha fatto la sua buona gara. Il gol? Lo dedico a Claudia".

La crescita?
"Dall'inizio dell'anno è cresciuto tanto il gruppo e sono cresciuta tanto io. Questa è una squadra giovane e umile, ha voglia di imparare e dalla sconfitta con la Juve siamo state brave, lavorando per capire dove abbiamo sbagliato e siamo sulla strada giusta".

Com'è stare a Sassuolo?
"Mi hanno trattato come fossi qui da tanto tempo e ringrazio tutti perché mi stanno trattando come una di famiglia".

Piovani?
"Ha un modo di giocare che a me piace e su determinate cose la penso come lui. Mi fa giocare in modo che possa arrivare davanti alla porta o possa fare un assist, a me piace il suo calcio".

Il Pontedera?
"Non è da sottovalutare. E' un'opportunità importante per chi non gioca e può mettersi in mostra, poi ci sono le scelte del mister ma tutte meriterebbero di giocare".

LEGGI ANCHE: Sassuolo Hellas Verona Femminile LIVE 4-1: le neroverdi dilagano e sono terze

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Lun 16 novembre 2020 alle 19:37
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print