La Gazzetta di Modena in edicola oggi, al proprio interno, propone un'interessante intervista a Rudy Baldelli, imprenditore che vendette il Sassuolo a Giorgio Squinzi: "Il giorno in cui Sassi mi ha fatto conoscere Squinzi è stata la mia fortuna, ma soprattutto la fortuna del Sassuolo. Prima di comprare il club, Squinzi lo sponsorizzò: mi diede il doppio di quello che gli chiedevo. Poi con 35mila euro ha fatto la fortuna della società", si legge.

Prima di comprare il Sassuolo Squinzi lo sponsorizzò. È ancora grazie a Sassi, che sapeva delle difficoltà economiche della società e mi disse "Squinzi ha detto che ti dà una mano, vai a Milano a incontrarlo". Andai e gli chiesi una sponsorizzazione a cifre incredibili per la C2. Squinzi mi rispose che la stessa cifra gliela aveva chiesto il Bologna per fare da sponsor... ma in serie A. Allora gli risposi che il Sassuolo non era il Bologna...Lui rise e accettò di aiutarmi, poi durante la stagione intervenne ancora di più e alla fine dell' anno mi diede... il doppio dei soldi che avevo chiesto

Sezione: Rassegna stampa / Data: Dom 6 Ottobre 2019 alle 08:56
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print