"Il Sassuolo cerca sempre bel calcio, forse troppo per la sua qualità attuale": così Mario Sconcerti nel corso del suo editoriale sul Corriere della Sera. Il giornalista ha commentato le ultime vicende del campionato e ha fatto il punto dopo il girone d'andata. I neroverdi hanno conquistato 19 punti e sono al quintultimo posto della classifica, a +5 dal Genoa terzultimo.

"Dare un voto al campionato non significa seguirne la classifica, sarebbe un lavoro inutile. Significa confrontare i punti fatti con le potenzialità delle squadre. A volte le cose coincidono, molte altre no. Questo condanna a tante sorprese" ha scritto il giornalista che apprezza il tentativo di bel calcio dei neroverdi guidati da mister De Zerbi ma forse in questo momento è "troppo" per la qualità attuale della squadra, sempre senza 4-5 titolari.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Gio 16 Gennaio 2020 alle 15:26
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print