Scoppiettante vittoria per 3-4, in rimonta, del Sassuolo, contro il Bologna, al Dall'Ara. L’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, sarà a disposizione della stampa in occasione della conferenza di fine partita. Ecco le sue dichiarazioni.

Commento generale alla partita
"Siamo felici, è stata una partita diversa da quelle che abbiamo visto nel passato. Sotto di due gol una reazione bellissima attraverso il gioco grazie al quale abbiamo poi fatto dei bel gol".

Primo tempo un po' opaco..
"Di fronte avevamo una squadra come il Bologna, organizzata e che gioca bene, temevamo questa partita. Nel primo tempo abbiamo perso tanti duelli, mentre nel secondo abbiamo giocato più in modo corale, ma quello che ci ha fatto vincere è stata la convinzione di quelli che sono entrati".

Vedendo giocare il Sassuolo si ha sempre l'impressione che possa ribaltare il risultato.
"Si ma la strada è quella di stare sempre attenti e cercare il momento giusto per fare il gol. Nel primo tempo siamo stati troppo golosi nel cercare il gol, se avessimo valutato meglio le situazioni avremmo fatto ancora meglio".

Un commento su Berardi.
"La sua forza è il suo atteggiamento da leader. Una cosa che sottolineerei, invece, è il gol di Orsolini, arrivato da una palla persa da Locatelli... Questo ci insegna che possiamo imparare tanto anche dalle situazioni difficili".

Cosa ci dobbiamo aspettare dal proseguo del campionato?
"Venerdì arriva il Torino, sarà anche quella una partita difficile e dobbiamo scendere in campo convinti, sapendo che vincendo arriveremo a 13".

Con oggi avete messo un altro tassello importante al cammino del Sassuolo.
"Questa vittoria è importante per il nostro percorso, ma non dobbiamo mai dimenticarci cosa abbiamo fatto per arrivare a questo livello".

Sezione: News / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 16:11
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print