Maxime Lopez, centrocampista del Sassuolo, ha parlato a Telefoot. Nel corso dell'intervista ai microfoni di Francesca Brienza, il francese si è sbilanciato anche sul futuro: "Non so a quante partite sono (12, ndr), ma sì: mi farebbe piacere rimanere qui. Dove mi piacerebbe essere tra cinque anni? Vorrei giocare in un top club, giocare la Champions e vincere titoli. Credo sia l’ambizione di qualsiasi giocatore”.

Queste le sue parole sul Sassuolo: "Avevo sentito parlare di questa squadra e di Roberto De Zerbi, ma non conoscevo bene questo ambiente. Poi ho parlato con l'allenatore al telefono: in cinque minuti mi ha fatto venir voglia di venire qui. Non ha cercato di convincermi: mi ha solo parlato della sua filosofia di calcio. Come detto, in cinque minuti avevo già voglia di allenarmi con lui. Qui giochiamo un gran calcio. A volte prendiamo gol, ma ne facciamo tanti. Questa squadra è forte, ed è fatta da giocatori di grande qualità. Boga? È stato lui che mi ha scritto per primo, dicendomi che l'allenatore mi voleva. Ci siamo sentiti al telefono e mi ha fatto da tramite con De Zerbi che mi ha ridato fiducia e piacere nel giocare a calcio. Ne avevo bisogno perché l'ultimo periodo a Marsiglia non è stato facile".

LA NOVITÀ: ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL SASSUOLO SUL TUO TELEFONO (È GRATIS)

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 14:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print