Sul campo da calcio della polisportiva Virtus in via Del Bono si è svolto il primo memorial intitolato a Giuliano Talignani, nota figura di sportivo, scomparso alcuni mesi fa. Tantissimi amici, conoscenti e molti degli abitanti del quartiere hanno pensato di onorarne la memoria partecipando attivamente all'organizzazione di un torneo di calcio che portasse il suo nome. Il 'Talo', come tutti amavano chiamarlo, era infatti appassionatissimo di calcio e il memorial era sicuramente il modo migliore per ricordarlo. Si sono affrontate sei squadre, che si sono date lealmente battaglia allo scopo di aggiudicarsi l'ambito trofeo in palio. Sono arrivate a Parma formazioni della categoria Esordienti di Bologna, Atalanta, Sassuolo, Chievo Verona, Govardo e Virtus. Le varie partite hanno finito per decretare la vittoria dell'Atalanta, che ha battuto in finale il Chievo per 2-0. La finale per il terzo posto è stata vinta dal Sassuolo, che ha sconfitto il Bologna per 4-1.

La finalina per il quinto e sesto posto, ha visto di fronte Virtus e Govardo, con successo del Govardo per 1-0. Alla cerimonia di premiazione erano presenti, la vedova Talignani, signora Franca, i figli Andrea e Silvia, alcuni sportivi, come Fausto Pizzi responsabile del settore giovanile per una società cinese, Morrone, il presidente della polisportiva Virtus, Paolo Fratta, il diesse Pietro Bongiovanni e il consigliere comunale Oronzo Pinto. Al termine, lo speaker Marco Salsi ha ricordato nel 50° di fondazione tutti i presidenti del sodalizio giallo-verde. Tino Giudice, Osar Bussoletti, Luigi Delindati, Tommaso Dalla Ghezza, Walter Malavasi, Marco Salsi, ed Egidio Gili socio fondatore.

Sezione: Settore Giovanile / Data: Gio 19 Settembre 2019 alle 16:55 / Fonte: Gazzetta di Parma
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print