"Morata 2, il ritorno. Lazio 3, l'impresa" scrive La Gazzetta dello Sport in apertura concentrandosi sulla vittoria della Juventus in casa della Dinamo Kiev al debutto di Andrea Pirlo, da allenatore, in Champions ma anche sul successo interno della Lazio contro il Borussia Dortmund. Alvaro fa il CR7 e con una doppietta permette alla Juve di sbancare Kiev. Dybala gioca oltre mezz'ora. Pirlo felice: "Passo in avanti". Vendetta di Ciro Immobile sul Dortmund di Haaland: è 3-1 Lazio.

Champions - "Riprovaci Conte": nel taglio alto spazio alle gare di oggi in Europa. Scende in campo l'Inter di Antonio Conte, finalista lo scorso anno in Europa League. Tabù Europa da sfatare e si scalda Eriksen. In campo anche l'Atalanta: Gasperini si affida al Papu e a Zapata: la Dea non è più una Cenerentola.

Il ko - "Calha fuori, il Milan lancia Brahim": domani l'Europa League, con Pioli costretto a rinunciare ad Hakan Calhanoglu per un infortunio. Il turco costretto a saltare le prossime 3 gare del Milan. In campo contro il Celtic Brahim Diaz.

Il caso - "Az, 9 positivi: ora deciderà l'Asl di Napoli". Nuovi casi Covid in Europa, ben 9 positivi tra le file dell'Az ma per la UEFA si gioca. La sfida del San Paolo però è a rischio: deciderà l'Asl.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 08:04
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print