Sassuolo Calcio e Venezia in campo per il match della nona giornata di Serie A, stagione 2021/2022. La gara valevole per la 9ª giornata di Serie A tra neroverdi e lagunari è diretta dall'arbitro Antonio Di Martino della sezione di Teramo. I due assistenti invece sono Pagliardini e Affatato. Il quarto uomo è Cosso. Al Var Mazzoleni e Colombo. Ottava direzione di gara in Serie A per Antonio Di Martino, la prima in questa stagione. Primo incrocio assoluto tra Di Martino e il Sassuolo Calcio. L'arbitro teramano, tra Serie B e Serie C, ha diretto 9 volte il Venezia: 6 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Antonio Di Martino non ha mai arbitrato un match del Sassuolo in Serie A, mentre sono sei i precedenti con il Venezia in Serie B: tre successi per i lagunari, di cui due in trasferta. 29 cartellini gialli per il Venezia fin qui: quella veneta è la squadra più ammonita del campionato in corso.Di seguito la moviola di Sassuolo-Venezia.

LEGGI ANCHE: Sassuolo Venezia, che fatica far gol: le due squadre unite da un dato negativo

16' - Va a terra Raspadori in area dopo una spinta energica di Haps che nel proteggere l'uscita di Romero affossa l'attaccante neroverde. L'arbitro lascia proseguire: poteva starci il calcio di rigore. Ma il VAR non interverrà perché trattandosi di contatto è l'arbitro a stabilirne l'entità.

33' - GOL DEL VENEZIA! Okereke scatta sul filo del fuorigioco, rientra e con un destro a giro fredda Consigli. Gol convalidato nonostante le proteste neroverdi.

73' - GOL ANNULLATO! Bello scatto in profondità dell'attaccante del Venezia Forte che calcia in diagonale superando Consigli. Il direttore di gara però non convalida per una posizione irregolare.

79' - GOL ANNULLATO! Secondo gol annullato a Forte che calcia dall'interno dell'area col piattone battendo Consigli ma l'arbitro annulla per fuorigioco.

MOVIOLA CORRIERE DELLO SPORT - Al Mapei Stadium Di Martino non ha grosse difficoltà, anche perché l’aiuto del Var (dove c’è Mazzoleni) è decisivo sul vantaggio del Venezia e sui due gol annullati (soprattutto il secondo) a Forte. Il Sassuolo protesta, ma il check al monitor dimostra che Ferrari tiene in gioco sia Henry (che comunque non tocca il pallone) che Okereke, autore dell’1-0. In precedenza, rischia tantissimo Busio nel contrastare Scamacca in piena area: la scivolata è al limite. Ferrari si appoggia leggermente sulla spalla di Henry, su un pallone che arriva da angolo, quando il francese incappa nello sfortunato autogol. 

Sezione: News / Data: Sab 23 ottobre 2021 alle 17:55
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
vedi letture
Print