Torna il campionato e il Sassuolo sfiderà la Lazio nel match valido per la 13ª giornata di Serie A, secondo match interno consecutivo per la formazione neroverde, reduce da due risultati utili consecutivi contro Lecce e Bologna (pari in Salento, vittoria nel derby). La Lazio è terza forza del campionato e arriva al Mapei Stadium nel suo miglior momento. Una sfida tra due squadra che proveranno a vincere, naturalmente, passando attraverso il gioco: possesso palla per la formazione emiliana, ripartenza per i laziali.

Il Sassuolo deve fare nuovamente i conti con la lunga lista degli indisponibili. Il club neroverde, che ritrova Ferrari e Rogerio (i due però dovrebbero partire dalla panchina) farà a meno del lungodegente Chiriches, ma anche di Pegolo, Berardi e Defrel. L'attaccante classe '94 è finito ko nel match contro il Bologna e salterà 2-3 partite, Greg invece potrebbe rientrare addirittura nel 2019. De Zerbi dunque potrebbe tornare all'antico, abbandonando momentaneamente il 4-2-3-1 per il 4-3-1-2. Consigli in porta, in difesa dovrebbe esserci spazio per il quartetto che ha fatto bene nelle ultime due partite: Toljan e Kyriakopoulos ai lati, Marlon e Romagna al centro. In mezzo al campo probabile il ritorno di Duncan con Magnanelli e Locatelli a chiudere la mediana. In avanti Boga e Caputo con uno tra Djuricic e Traoré alle loro spalle (quest'ultimo ha giocato la finale di Coppa d'Africa Under 23, dovrebbe rientrare in tempo per finire nel novero dei convocati ma dovrebbe partire dalla panchina).

Confermato Correa in attacco con Immobile, l'argentino ha recuperato dopo la botta alla caviglia di martedì, stesso problema accusato dall'italiano con la Nazionale ma ormai smaltito. In mezzo al campo Leiva favorito su Parolo e Cataldi per il ruolo di play basso, con Milinkovic e Luis Alberto ai suoi lati. La novità più grande è in difesa con Radu che recupererà in tempo per la sfida e potrebbe partire dal 1' minuto. Con lui Luiz Felipe e l'ex AcerbiMarusic dovrebbe recuperare per la panchina.

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Duncan, Magnanelli, Locatellli; Djuricic; Boga; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi

Sezione: News / Data: Gio 21 Novembre 2019 alle 11:14
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print