Niente ritiro in montagna o a Vipiteno nel 2020/21: il Sassuolo, a differenza di alcuni club come ad esempio Napoli, Lazio e Bologna, ha scelto di non andare in ritiro in montagna in vista dell'inizio della prossima stagione! E' questo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena in edicola quest'oggi. L'inizio del campionato di calcio di serie A slitta nel week end del 19 e 20 settembre. Modificate anche le date della sosta natalizia: si giocherà infatti anche il 3 gennaio. Si ripartirà dunque dopo la prima metà di agosto.

Un paio di settimane di vacanza per i calciatori, poi tutti al Mapei Football Center (al momento ritrovo fissato tra il 17 e il 18 agosto). Niente ritiro estivo in montagna, né sulle alpi dell'Alto Adige e nemmeno nella vicina Carpineti, ma tutti resteranno a Sassuolo nel nuovo centro sportivo che ha ospitato i neroverdi fino a poche ore fa. Del resto i protocolli da seguire sono rigidi e al Mapei Football Center tutto è già predisposto e non ci saranno problemi per poter ricominciare già tra un paio di settimane.

Sezione: News / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 12:11
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print