Conferenza stampa di presentazione per Pedro Obiang. Ecco le parole del centrocampista del Sassuolo tra presente e futuro: "La squadra è molto meglio di quanto pensassi. Ho visto le qualità tecniche e mi sono trovato subito benissimo, abbiamo un gruppo giovane e mi sono trovato benissimo. Ho avuto solo qualche difficoltà per adattarmi alle idee del mister, tanti compagni lo conoscono e io ero un po' indietro. Torino? Ci stiamo preparando alla gara contro il Torino, tutte le squadre per noi sono importanti. Ci stiamo preparando e saremo pronti per sfidarli".

Ancora Obiang: "L'Europa League dei granata? Per loro può essere un vantaggio ma noi dobbiamo pensare che la prima gara è importante, dipende tutto da come la affrontiamo noi. E con la mentalità giusta possiamo portare a casa un risultato positivo. Il mio ruolo? Sono a disposizione del mister. Io devo fare del mio meglio. Lui mi ha chiamato, mi ha detto le sue idee e sono pronto. Ho parlato del mio ruolo e ho già giocato in tutti i ruoli di centrocampo. C'è tanta concorrenza e abbiamo tanti giocatori forti. Sampdoria? E' ormai un discorso passato, io ero giovane e giocavamo un altro calcio. Qui è noto il calcio di mister De Zerbi, i giocatori che abbiamo in squadra sanno giocare molto bene. Qui c'è un grande progetto e non mi aspettavo che questo progetto fosse così avanti nel senso che abbiamo giocatori di qualità e stiamo lavorando bene. Magnanelli? Lui è più maturo di me e conosce la squadra meglio di me e se giocheremo insieme sono convinto che ci divertiremo tanto".

Sezione: News / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 20:21
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print