Inter e Sassuolo in campo per il match di recupero della ventottesima giornata di Serie A, stagione 2020/2021. La gara valevole per la 28ª giornata di Serie A tra neroverdi e nerazzurri è diretta dall'arbitro Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia. I due assistenti invece sono Vivenzi e Mondin. Il quarto uomo è Abisso. Al Var Banti e Cecconi. L'arbitro Irrati ha diretto Sassuolo-Inter dell'andata, match terminato 0-3 per i nerazzurri. Precedenti negativi e sfortunati con il Sassuolo: 2 sole vittorie neroverdi, 6 pareggi e 4 sconfitte. In totale con i nerazzurri 9 vittorie (una in Coppa Italia), 2 pareggi e 4 sconfitte nei 15 precedenti. Solo la Juventus (nove) ha vinto più incontri dell’Inter in Serie A sotto la direzione di Irrati. Di seguito gli episodi da moviola di Inter-Sassuolo, partita di recupero della 28ª giornata di Serie A.

7' - Rischia grosso Consigli. Uscita laterale con i tempi sbagliati da parte di Consigli: Young sposta il pallone e viene travolto dal portiere. Ammonito l'estremo difensore neroverde. Alla battuta va Eriksen che calcia forte al centro dell'area, il pallone viene allontanato da Marlon che praticamente si rinvia il pallone sul braccio, mandando di fatto il pallone sul braccio con la coscia. L'arbitro lascia giocare. Corretta la decisione di Irrati.

35' - Cross dalla destra di Barella e deviazione di Rogerio con un braccio. Poteva starci il calcio di rigore per l'Inter anche se il difensore neroverde fa di tutto per evitare il contatto, il movimento sembra congruo, ma sono stati fischiati rigori ben peggiori di questo.

45' - Proteste dell'Inter per un contatto in area Djuricic-Skriniar: si lascia andare il difensore nerazzurro.

67' - GOL DELL'INTER! Proteste del Sassuolo per una vistosa trattenuta di De Vrij su Raspadori. Sulla ripartenza il gol interista: palla per Lautaro Martinez che colpisce con un diagonale mancino.

79' - Altra protesta del Sassuolo: Traore con un bolide dalla distanza abbatte Skriniar. Non sembra esserci il tocco con il braccio.

94’ - Lukaku in gol, ma è annullato per l’offside del belga: giusto

MOVIOLA GAZZETTA DELLO SPORT - Al 17’ c’è il giallo per Barella, in ritardo su Rogerio: giusto il cartellino, così come quello 6 minuti dopo a Traoré sul sardo. Manca una punizione per una trattenuta evidente di Chiriches nel duello con Lukaku al 30’, mentre ci sta il non rigore per il mani di Rogerio al 32’: il giocatore del Sassuolo in corsa ha sì il braccio aperto rispetto al corpo, ma sembra congruo con il movimento e Barella tira da vicino. Al 45’ Skriniar va giù in area ma Djuricic sulla sua corsa non sembra colpevole. Al 65’ Lopes in scivolata su Sensi rischia il giallo ma viene graziato. Due minuti dopo il vero caso: De Vrij trattiene in area Raspadori, che va giù in modo plateale. La trattenuta è innegabile e il rigore ci stava: Irrati è in controllo dell’azione, per questo il Var lascia la sua valutazione, ma l’arbitro è di fronte ai giocatori e forse non può apprezzare quanto la maglia del neroverde si allunghi alle sue spalle. Un errore che pesa quando pochi istanti dopo - da un potenziale 1-1 - Lautaro trova il 2-0. Al 79’ non c’è il mani di Skriniar sul tiro di Traoré: l’interista ha le braccia chiuse sul corpo. Al 94’ Lukaku in gol, ma è annullato per l’offside del belga: giusto.

MOVIOLA CORRIERE DELLO SPORT - La porta a casa con sufficienza piena l’internazionale Irrati, lui che avrebbe preferito fare il calciatore in A piuttosto che l’arbitro (come ha confessato alla DS). Giudica bene un tocco di braccio di Marlon, protesta il Sassuolo per la pizzicata di maglia di De Vrij su Raspadori nell’azione che ha portato al 2-0. Ok annullare il gol di Lukaku: offside. 
NO RIGORE Tocco di braccio di Marlon, ma dopo che il pallone ha sbattuto sulla coscia (quasi un rinvio maldestro): corretto non punirlo, fra l’altro Marlon ha il braccio lungo il corpo. 
DUBBIO Protesta il Sassuolo: De Vrij pizzica la maglia di Raspadori, che si allunga, poi parte il contropiede del 2-0. Live sembra poca cosa, appena una tiratina, certo il fermo immagine crea tanti dubbi. Le azioni però, anche al VAR vanno valutate in dinamica. 
VAR: Banti 6 Conferma le scelte di Irrati. 

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 18:43
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print