Conferenza stampa per Roberto De Zerbi al termine di Juventus-Sassuolo. Il tecnico neroverde ha parlato così della gara andata in scena stasera allo Stadium. Ecco le sue parole riprese da JuventusNews24.com: "Niente che non fosse quello che diceva il campo e il nostro DNA. Non l’ho pensato per presunzione ma per essere fedele a quello che siamo nella partita che stavo analizzando nella mia testa. Sapevo di poterla anche perdere".

Oggi torna a casa arrabbiato?
“Torno a casa orgoglioso dei miei giocatori ma allo stesso tempo arrabbiato. Non ci accontentiamo più, poteva essere così due anni fa. Adesso non più nonostante sia contro la Juve, in 10 gli abbiamo tolto il predominio”.

Sezione: News / Data: Dom 10 gennaio 2021 alle 23:34
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print